Per quanto riguarda le funzionalità relative alla firma di copie autentiche, il servizio consente di configurare diversi scenari per l'utilizzo di diversi meccanismi di firma elettronica a seconda delle esigenze dell'ente, sia attraverso un funzionario abilitato sia attraverso un'azione amministrativa automatizzata:

  • Firma elettronica utilizzando codici di verifica sicura (CSV)
  • Firma elettronica per mezzo di un certificato digitale installato nell'archivio certificati locale del computer dell'utente dell'entità
  • Firma elettronica mediante certificato di sigillo elettronico rilasciato al Consorzio AOC

Sono disponibili due opzioni per l'utilizzo di CSV:

  • Il CSV è generato dal servizio COPY stesso
  • Il CSV informa e genera l'applicazione client che si integra con il servizio

La definizione del tipo di firma da generare è specificata nel template o quando se ne vuole generare una copia:

Nel caso di utilizzo di un certificato digitale, la firma generata dal servizio è una firma di tipo PAdES-LTV.